Corso di Laurea in Economia e Politiche PubblicheVai al portale di AteneoTorna alla Homepage

Notizie

per farsi un'idea: seminario 5 dicembre 2017

Effetti non lineari della politica monetaria
aula seminari

The voices of regional policy actors

ciclo di seminari sulle politiche regionali
9, 16, 23 e 30 Nov. 2017

per farsi un'idea: seminario 7 novembre 2017

effetti socio-economici del sisma: un'analisi controfattuale
aula seminari

per farsi un'idea

seminari aperti agli studenti
martedì dalle 14.15 alle 15.30, aula seminari

8 borse di studio Overseas per gli studenti EPP

4 per il Cile e 4 per il Giappone
scadenza 30 ottobre 2017

Spring School on Environmental studies 2018 - Kyoto University

bando per frequentare 3 settimane della scuola internazionale
scadenza 27 ottobre 2017

Archivio Notizierss News e seminari

Economia e politiche pubbliche: in primo piano

quale percorso di EPP scegliere?

criteri di scelta e scadenze

il corso di studi in Economia e politiche pubbliche

16 slide per presentare obiettivi formativi, sbocchi professionali, insegnamenti

6 corsi MOOC creati per gli studenti di Economia e Politiche Pubbliche, e non solo

accessibili on line nella piattaforma web eduopen: Elementi di matematica generale, Latex, Matlab, QGis ,R e Stata

Voce ai laureati!

I laureati raccontano la loro esperienza di studi in Economia e Politiche Pubbliche: un corso di studi innovativo che apre a molte opportunità di lavoro

Che cosa si impara

Nel nostro corso di studi si acquisiscono una solida preparazione teorica e gli strumenti necessari per elaborare e interpretare i dati. Si studiano importanti problemi socio-economici e si impara a valutare e prevedere l’impatto della politiche economiche sulla vita e sul benessere delle persone. 

Che cosa si diventa

EPP forma amministratori pubblici, consulenti della pubblica amministrazione, ricercatori di economia negli uffici studi e nell’Università

Il piano di studi

Il piano degli studi prevede una base di insegnamenti comuni e obbligatori; è inoltre possibile scegliere liberamente alcune materie, al primo e al secondo anno, per orientare la propria formazione o verso un percorso più teorico ("Economia") o più applicato ("Valutazione"). 

Il piano di studi 2017-18

Il piano degli studi prevede che metà degli insegnamenti siano in lingua inglese. C'è una base di insegnamenti comuni e obbligatori; è inoltre possibile scegliere liberamente alcune materie, al primo e al secondo anno, per orientare la propria formazione o verso un percorso più teorico ("Economia") o più applicato ("Valutazione").

Requisiti e conoscenze per l'accesso

Per iscriversi ad EPP occorre fare domanda di valutazione per l’ammissione: entro il 5 Ottobre 2016. I requisiti necessari riguardano la classe di laurea, le discipline studiate e l'adeguatezza della personale preparazione.