Corso di Laurea in Economia e Politiche PubblicheVai al portale di AteneoTorna alla Homepage

Notizie

VICENZA CITTÀ’ IMPRESA 2018

borse di soggiorno per studenti universitari
Impresa, economia, sviluppo dei territori, manifattura, industria 4.0, welfare, finanza, managerializzazione: da venerdì 13 a domenica 15 aprile 2018

Contrastare la povertà: reddito di dignità, di cittadinanza, di inclusione

Quanto costano?
Massimo Baldini e Francesco Daveri ne discutono su lavoce.info

La questione della cittadinanza e lo ius soli: tra teoria e pratica

Graziella Bertocchi e Eleonora Costantini discute il tema "Disuguali perché stranieri" nell'incontro promosso dalla Fondazione Ermanno Gorrieri
Modena | 22 gennaio 2018 ore 18:00

Gabriele Guaitoli vince la borsa Mortara

laureato di EPP, relatore prof. Mario Forni
ora frequenta il Master of Research plus PhD in Economics presso la Università inglese di Warwick

per farsi un'idea: seminario 13 dicembre 2017

Effetti non lineari della politica monetaria
ore 15.45 nel corso di Politica Economica

per farsi un'idea: seminario 5 dicembre 2017

News, Uncertainty and Economic Fluctuations (No News Is Good News)
aula seminari

Archivio Notizierss News e seminari

Economia e politiche pubbliche: in primo piano

quale percorso di EPP scegliere?

criteri di scelta e scadenze

il corso di studi in Economia e politiche pubbliche

16 slide per presentare obiettivi formativi, sbocchi professionali, insegnamenti

6 corsi MOOC creati per gli studenti di Economia e Politiche Pubbliche, e non solo

accessibili on line nella piattaforma web eduopen: Elementi di matematica generale, Latex, Matlab, QGis ,R e Stata

Voce ai laureati!

I laureati raccontano la loro esperienza di studi in Economia e Politiche Pubbliche: un corso di studi innovativo che apre a molte opportunità di lavoro

Che cosa si impara

Nel nostro corso di studi si acquisiscono una solida preparazione teorica e gli strumenti necessari per elaborare e interpretare i dati. Si studiano importanti problemi socio-economici e si impara a valutare e prevedere l’impatto della politiche economiche sulla vita e sul benessere delle persone. 

Che cosa si diventa

EPP forma amministratori pubblici, consulenti della pubblica amministrazione, ricercatori di economia negli uffici studi e nell’Università

Il piano di studi 2017-18

Il piano degli studi prevede che metà degli insegnamenti siano in lingua inglese. C'è una base di insegnamenti comuni e obbligatori; è inoltre possibile scegliere liberamente alcune materie, al primo e al secondo anno, per orientare la propria formazione o verso un percorso più teorico ("Economia") o più applicato ("Valutazione").

Il piano di studi

Il piano degli studi prevede una base di insegnamenti comuni e obbligatori; è inoltre possibile scegliere liberamente alcune materie, al primo e al secondo anno, per orientare la propria formazione o verso un percorso più teorico ("Economia") o più applicato ("Valutazione"). 

Requisiti e conoscenze per l'accesso

Per iscriversi ad EPP occorre fare domanda di valutazione per l’ammissione: entro il 5 Ottobre 2016. I requisiti necessari riguardano la classe di laurea, le discipline studiate e l'adeguatezza della personale preparazione.