Corso di Laurea in Economia e Politiche PubblicheVai al portale di AteneoTorna alla Homepage
Ti trovi qui: Home » Notizie

Indicatori di benessere per le aree interne

Al termine dell'esposizione, durata l'intera settimana, gli studenti di Politiche regionali presentano a Sabrina Lucatelli  i loro poster sugli indicatori di benessere elaborati per analizzare le differenze territoriali nelle aree interne.

Il progetto "Poster sugli indicatori di benessere sulle aree interne" è stato realizzato nell'ambito dell'insegnamento di Politiche regionali (docente professoressa Paola Bertolini). Gli studenti hanno illustrato e discusso i contenuti dei  poster con la dottoressa Sabrina Lucatelli  ( Coordinatrice Comitato Nazionale Aree Interne, Ministero dello sviluppo economico )


Che rapporto c’è tra la presenza più o meno diffusa di “aree interne” in un determinato territorio e il livello di qualità della vita dello stesso? Una risposta a questo quesito viene dall’analisi condotta da un gruppo di studenti del Corso di Laurea di Economia e Politiche Pubbliche dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Il lavoro ha rappresentato la parte conclusiva del corso di Politiche Regionali tenuto dalla prof.ssa Paola Bertolini, durante il quale gli studenti si sono confrontati con teorie, obiettivi e strumenti di politica regionale, con il ruolo degli indicatori semplici e compositi, con l’azione di politica regionale derivante dal livello nazionale e comunitario, con la valutazione delle azioni di policy.
Oggetto specifico dell’attività di fine corso è stata l’analisi dell’influenza delle aree interne sull’indicatore di qualità della vita, incrociando i database elaborati  nell’ambito della Strategia Nazionale per le Aree Interne con l’indicatore di qualità della vita nelle province italiane predisposto da “Il Sole 24 Ore”.


Gli studenti  sono stati divisi in quattro gruppi, ognuno con tre studenti, in modo da coprire le quattro ripartizioni territoriali in cui è solitamente divisa l’Italia (Nord-Ovest, Nord-Est, Centro e Mezzogiorno).  
Al termine dell’analisi, ciascun gruppo ha realizzato un poster scientifico di presentazione del proprio lavoro e proposto su tale base una piccola azione di policy, coerente con la ricerca sviluppata e con i temi trattati all’interno del corso.

I poster sono disponibili online nel sio web dell'Agenzia per la Coesione Territoriale. La responsabile del corso ha curato il poster con la presentazione generale del lavoro evidenziando le finalità sia didattiche che di ricerca; gli altri poster sintetizzano il lavoro svolto dagli studenti sulle quattro ripartizioni del Paese: Nord-Ovest, Nord-Est, Centro e Mezzogiorno.